Ivan

Immagine decorativa

Liberamente tratto da I fratelli Karamazov.

Fausto Russo Alesi

La regista Serena Sinigaglia e l’attore Fausto Russo Alesi portano in teatro lo splendido capitolo de “I fratelli Karamazov” in cui Dostoevskij immagina che Cristo torni sulla terra, nella Siviglia dell’Inquisizione, e sia messo in catene dal Grande Inquisitore. Abbandonarsi alla lettura di questo capolavoro è un viaggio nel tempo, tra le eterne contraddizioni dell’uomo. Il punto di vista scelto è quello del secondo figlio dei Karamazov, il più umano tra i personaggi del romanzo. Ivan Karamazov usa parole nuove, scritte da Letizia Russo, autrice teatrale unica, dotata di uno stile fortemente riconoscibile. A lei il compito di costruire una drammaturgia che, ispirandosi al libro, riesca a racchiudere il pensiero e le azioni di Ivan. Non solo “Il Grande Inquisitore”, dunque, ma i nervi, i muscoli, l’anima e il sangue di chi quel racconto lo ha partorito.

Data inizio evento
16/02/2017 21:00
Luogo
Teatro Remondini
Periodo di svolgimento
Giovedì 16 febbraio 2017
Orario

21.00

Ingresso

Posti platea (interi) € 25,00; posti platea (ridotti e Carnet) € 22,00
Posti galleria (interi) € 16,00; posti galleria (ridotti e Carnet) € 14,00
Diritto di prevendita € 1,00

Telefono
0424 524214 - 519917
Pubblicato e aggiornato: venerdì, 30 settembre 2016