Ti trovi in:

Home » Il Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » Ultimo incontro del ciclo Venerdì: storia

Ultimo incontro del ciclo Venerdì: storia

Si conclude venerdì 2 marzo 2012 alle ore 17.00 la rassegna “Venerdì: storia”, promossa dalla Biblioteca civica di Bassano del Grappa in collaborazione con le associazioni A.N.P.I., A.V.L. e 26 Settembre, che a partire dal 27 gennaio ha proposto una serie di incontri molto seguiti dedicati ad episodi della storia del ‘900 che hanno coinvolto da vicino anche i nostri territori. Venerdì verrà presentato un’importante recente pubblicazione, il volume monografico che la rivista “Venetica” (1/2010) ha dedicato alle “Rivoluzioni di paese: gli anni Settanta in piccola scala”: saranno presenti il dott. Giovanni Favero dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, coordinatore della ricerca, e la sua equipe di lavoro.

Le domande che gli autori si sono posti riguardano la storia recente, la “grande trasformazione” che ha attraversato il nostro paese nel corso degli anni Settanta, considerata però da un punto di vista inedito, quello locale. Cosa succede insomma nel Veneto delle fabbrichette e dei distretti industriali a cavallo dell’‘autunno caldo’ e dello Statuto dei lavoratori? Solo le grandi concentrazioni operaie di Porto Marghera, Conegliano e Schio-Valdagno vivono la stagione della mobilitazione operaia, del conflitto sociale, delle lotte per i diritti? Come dimostrano gli autori dei saggi contenuti nel volume, anche nelle aree periferiche, in provincia, nei paesi si respira un’aria diversa. Qui sono i settori meno tutelati della società – giovani e donne; apprendisti, stagionali e domicilianti; ma anche infermieri e pazienti psichiatrici, insegnanti e alunni – a porre il problema, a tutt’oggi fondamentale, di conciliare difesa del lavoro, crescita economica e diritti sociali nelle aree di piccola impresa. Ciò è possibile anche grazie a uno storico incontro tra il sindacato e il movimento operaio, da una parte, e i giovani, gli studenti, gli insegnanti e il mondo della scienza e della medicina, nel comune intento di fare dell’allargamento dei diritti di espressione e di associazione, in una parola della democrazia all’interno di luoghi come la fabbrica, la scuola o l’ospedale il motore di un formidabile cambiamento della società italiana.

A una introduzione dei curatori, volta a illustrare lo spirito del progetto di ricerca, seguiranno gli interventi di alcuni degli autori e la lettura, da parte degli attori de “Il Cenacolo degli scrittori bassanesi”, di testimonianze raccolte nel corso di questo lavoro. La proiezione di alcune immagini relative alla contemporanea vicenda bassanese delle Smalterie sarà l’occasione per avviare un dibattito volto a collocare Bassano nella mappa tracciata dagli autori.

L’ingresso è libero.Per informazioni: Biblioteca civica – Galleria Ragazzi del ’99 (via Museo) – tel. 0424/519920 – biblioteca@comune.bassano.vi.it

Pubblicato e aggiornato: giovedì, 01 marzo 2012