Ti trovi in:

Home » Comunicazione » Ultime Notizie » Aree sgambamento cani nel territorio comunale

Immagine decorativa

Aree sgambamento cani nel territorio comunale

Nel territorio comunale sono presenti delle aree di sgambamento pubbliche destinate esclusivamente ai cani (muniti di microchip e regolarmente iscritti all'anagrafe canina) e ai loro proprietari. 

Al loro interno i cani possono essere lasciati liberi di correre e giocare sotto la responsabilità dei conduttori e nel rispetto degli altri frequentatori dell'area.

Dove: via Chilesotti (quartiere Centro Storico) e via Monte Pertica (quartiere San Vito).

Norme per l'uso dell'area di sgambamento
• Nel percorso fino all'ingresso il cane deve essere tenuto al guinzaglio e/o museruola;
• il cancelletto deve essere sempre richiuso, sia in entrata che in uscita;
• il rispetto tra i cani è fondamentale per permettere l'utilizzo dell'area da parte di tutti;
• il conduttore deve sempre tenere sotto controllo visivo il proprio cane e intervenire tempestivamente in caso di situazioni di pericolo;
• cani che mostrano chiari segni di aggressività, come nel caso di incompatibilità nota tra cani, devono essere gestiti in sicurezza anche limitandone l'accesso ad area completamente libera o stabilendo turni di permanenza nell'area;
• i proprietari dei cani devono provvedere alla raccolta delle deiezioni;
• le responsabilità civili e penali per eventuali danni procurati dai cani sono esclusivamente a carico dei rispettivi proprietari.

SI CONSIGLIA DI LEGGERE ATTENTAMENTE E RISPETTARE IL REGOLAMENTO AFFISSO ALL’ENTRATA DELL’AREA E PER OGNI ULTERIORE DUBBIO CONFRONTARE IL REGOLAMENTO COMUNALE IN ESSERE.

Si ricorda che nell'ambito del territorio comunale i conduttori di cani devono essere sempre muniti di idonea attrezzatura con cui provvedere all'immediata rimozione delle deiezioni degli animali che hanno in custodia (sacchetto monouso).

Pubblicato e aggiornato: venerdì, 09 febbraio 2018