Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » RePaly - Videogiochi in biblioteca

RePaly - Videogiochi in biblioteca

Videogiochi in biblioteca? Perché no! Lo stereotipo della biblioteca vecchia e polverosa appartiene, per fortuna, al passato. Da quando le biblioteche hanno mutato la loro immagine da luogo silenzioso per pochi intenditori di libri, talvolta un po’ cupo, ad incubatore di cultura e di nuove prospettive con tanto di spazi dedicati un po’ allo studio, un po’ alla socializzazione e condivisione di idee e passioni, anche i videogame possono trovare spazio.

Proseguono in biblioteca gli incontri a cadenza mensile di “RePlay. Videogiochi in biblioteca”. Mercoledì 16 maggio dalle 15 alle 16.30 il prossimo appuntamento. Ogni incontro è dedicato ad un diverso videogioco e tutti i partecipanti possono non solo giocare ma discutere sulle caratteristiche di ciascun gioco.

A condurre gli incontri quattro giovani esperti, grandi videogiocatori loro stessi, che accompagnano i partecipanti nei “dietro le quinte” del gaiming. L’idea è quella di promuovere tra i giovani il “videogioco conscio/consapevole” o conscious gaming, come si dice in gergo, e scoprire come si costruisce un videogioco, le strategie di narrazione che vi stanno dietro, la stretta interconnessione con le nuove tecnologie, oltre a stimolare e potenziare il ragionamento critico. Coordina il percorso Fabio Dalla Zuanna. La partecipazione è libera e senza limiti di età.

Pubblicato e aggiornato: martedì, 15 maggio 2018