Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » Lavorare in sinergia con le categorie economiche per affrontare in modo più incisivo le sfide del mondo del lavoro - L’Assessore Maria Cristina...

Lavorare in sinergia con le categorie economiche per affrontare in modo più incisivo le sfide del mondo del lavoro - L’Assessore Maria Cristina...

“Lavorare in sinergia con le categorie economiche per affrontare in modo più incisivo le sfide del mondo del lavoro ed individuare azioni utili al rilancio dell’economia bassanese”: è stato questo il tema al centro dell’incontro promosso qualche giorno fa dall’Assessore alle Attività economiche Maria Cristina Busnelli con la partecipazione dei rappresentanti delle associazioni di categoria economica (Confcommercio, Confesercenti, Confartigiani, CNA, Apindustria, Assindustria, Confagricoltura, Confederazione Italia Agricoltori, Coldiretti) e degli ordini professionali  (Architetti, Ingegneri, Geometri, Commercialisti, Periti Industriali, Consulenti del Lavoro).

“Credo sia molto importante riflettere su alcuni temi in maniera unitaria e lavorare congiuntamente per programmare interventi e progetti puntuali e realizzabili nel breve termine – spiega l’Assessore Busnelli – Penso ad esempio al miglioramento della digitalizzazione e dell’informatizzazione dei procedimenti che interessano le imprese con l’obiettivo di semplificare e agevolare i rapporti tra il cittadino o l’impresa e gli uffici comunali, ma anche a modificare i regolamenti comunali che interessano le attività economiche, ad esempio in materia di urbanistica, edilizia, mezzi pubblicitari, commercio e altro, attivando e favorendo un dialogo con i Comuni del bassanese. Fondamentale, poi, è sapere cogliere la sfida del mercato digitale, dell’e-commerce, per trasformarlo da problema a risorsa creando un nuovo volano per le imprese del nostro territorio”.

Nel corso della mattinata sono stati affrontati vari temi proposti dai partecipanti, tra i quali lo sviluppo di progetti in materia di sostenibilità ambientale e di risparmio energetico, l’individuazione di progetti per attrarre le persone in centro storico e riportare nuove attività, organizzare incontri e percorsi formativi per la cittadinanza e le imprese su temi puntuali e di necessità quotidiana:  prevenzione sismica, gestione economica-finanziaria delle famiglie e delle imprese, gestione e tutela del patrimonio immobiliare, culturale e paesaggistico.

“I temi che ci accomunano e possono essere interessanti per le imprese e i professionisti sono davvero molti – sottolinea l’Assessore Busnelli - basti pensare all’utilizzo del Mercato Elettronico per la Pubblica Amministrazione, ma anche al fenomeno delle start-up e ai progetti che si possono attivare per i nostri giovani in questo ambito, alla possibilità di esporre prodotti artigianali e opere dell’ingegno creativo, all’individuazione di progetti di sviluppo del turismo come volano dell’economia con il  potenziamento delle risorse già presenti nella città di Bassano del Grappa. Credo molto nelle capacità delle associazioni di categoria e negli ordini professionali di portare avanti programmi  per diffondere cultura e per favorire la crescita economica della città e da parte nostra siamo pronti a sostenere le iniziative che rivitalizzano la nostra città, come abbiamo iniziato a fare con Bando Nuova Impresa”.

Il Tavolo delle Attività economiche tornerà a riunirsi in ottobre per la stesura di un programma di obiettivi raggiungibili nel breve periodo.

Chi fosse interessato a parteciparvi può contattare la propria associazione di categoria o la segreteria dell’Assessorato chiamando al numero 0424 519308  o inviando una mail a e.lago@comune.bassano.vi.it

Pubblicato e aggiornato: giovedì, 05 ottobre 2017