Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » Il Ministero dell’Ambiente premia Bassano del Grappa capofila dell’IPA Pedemontana del Brenta nel progetto “Green to go”

Il Ministero dell’Ambiente premia Bassano del Grappa capofila dell’IPA Pedemontana del Brenta nel progetto “Green to go”

Il Ministero dell’Ambiente premia il territorio bassanese inserendo il Comune di Bassano del Grappa, in qualità di capofila dell’IPA Pedemontana del Brenta, al 36° posto su 109 progetti presentati nell’ambito del “Programma sperimentale nazionale di mobilità sostenibile casa-scuola e casa-lavoro”.

Il Progetto “Green to go” era stato presentato nel mese di gennaio da 13 comuni del Bassanese, compresa la città di Bassano. Un milione di euro (999.961,90 euro, precisamente) su un importo di progetto 2.988.722,00 la cifra destinata al territorio.

“Un risultato eccellente di cui siamo particolarmente orgogliosi perché riconosce il nostro impegno su un tema, quello della mobilità, che ci sta particolarmente a cuore – sottolinea il Sindaco Riccardo Poletto – e perché evidenzia la capacità dei Comuni del territorio di lavorare insieme. L’IPA è un contesto particolarmente importante, da questo punto di vista, e il riconoscimento giunto in questa occasione ci offre una ulteriore opportunità per lavorare insieme in un ambito, quello territoriale appunto, che deve essere necessariamente condiviso proprio per le tematiche che contiene in sé”.

“Green to go” prevede attività di sostegno e coordinamento di buone pratiche e interventi a livello di infrastrutture. Venerdì mattina 22 settembre 2017, alle ore 12.30, al termine del convegno “Mobilità sostenibile: proposte di politiche territoriali condivise” che si terrà presso Villa Angaran San Giuseppe alla presenza del Sottosegretario al Ministero dell’Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare Barbara Degani, è in programma una conferenza stampa nel corso della quale verrà illustrato in maniera dettagliata il progetto nelle sue varie azioni.

“Esprimo la mia soddisfazione e il ringraziamento per l’ottimo lavoro svolto dalla struttura comunale, in particolare l’Ufficio Mobilità e il coordinamento dell’IPA Pedemontana del Brenta - sottolinea l’Assessore alla Mobilità Roberto Campagnolo - che supportati da qualificati tecnici esterni, in particolare dall’ing. Francesco Seneci, hanno lavorato con impegno e professionalità raggiungendo un obiettivo straordinario. La notizia giunge nel pieno svolgimento della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, alla quale aderiamo da tre anni, una coincidenza che aggiunge soddisfazione alla nostra convinzione di lavorare su tempi importanti per il nostro territorio e per le generazioni che verranno”.

Pubblicato e aggiornato: giovedì, 21 settembre 2017