Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » Famiglie Scintille

Famiglie Scintille

Mercoledì 24 gennaio 2018 alle ore 11,30 presso “SpazioMAMMA”, nella sede del Quartiere Firenze, sono stati presentati i progetti vincitori del bando “L’infanzia a Bassano del Grappa tra vitalità, incontri, relazioni e comunità. - Famiglie Scintille” , indetto dall’Amministrazione comunale di Bassano del Grappa, nella persona di Oscar Mazzocchin, Assessore alle Politiche dell’Infanzia, delle Giovani Generazioni e dello Sport.

Il bando è nato con l’intento di promuovere l’avvio di spazi a misura di bambino in cui mamme e neomamme (e non solo) possano incontrarsi e trascorrere assieme del tempo condividendo esperienze comuni. Il progetto ha infatti l’obiettivo di incentivare le iniziative di sostegno alle famiglie con bambini in età prescolare nella gestione del tempo libero, promuovendo la realizzazione di gruppi di aggregazione spontanei e informali all’interno di luoghi pubblici del quartiere di residenza, aperti a tutte le persone che volessero partecipare (bambini, mamme, papà, nonni, baby sitter etc.), con la finalità di incontrarsi, trascorrere assieme del tempo e condividere esperienze comuni.

Il progetto, stimolando l’attivazione della rete sociale dei quartieri, ha lo scopo di promuovere il benessere di tutti i componenti di una famiglia, intesa come struttura portante e fondamentale della società, il cui ruolo dovrebbe venire riconosciuto e valorizzato.

Ci sono dei momenti della vita familiare in cui l’inserimento positivo nella società viene meno, fino ad arrivare ad uno stato di vero e proprio isolamento. Questa situazione non è poi così rara, e si riscontrata anche in quelle famiglie “normali” ma semplicemente impegnate “nel prendersi cura dell’altro”, e soprattutto nell’accudimento dei bambini più piccoli. In particolare sono le madri che, a fronte della nascita di un neonato, sono costrette a modificare i loro ritmi di vita personale, familiare e lavorativa, adattandoli a quelli del nuovo arrivato, perdendo parzialmente o totalmente i contatti con l’ambiente sociale esterno.

Chi si trova ad accudire un bambino (in particolare le mamme), testimonia come spesso ci si senta un po’ fuori dal mondo, senza avere a volte l’occasione di uscire di casa per seguire i ritmi richiesti dal bimbo. Risulta, quindi, particolarmente importante, trovare degli spazi accoglienti, in cui incontrarsi con altre persone nella stessa situazione, per chiacchierare, raccontare e condividere esperienze comuni e magari per scoprire che certi dubbi e certe difficoltà incontrate nei primi tempi con il bebè sono comuni e superabili. Questo tipo di iniziativa assume ancor più valore per quelle donne che facendo fatica ad avere reti di sostegno possono trovare, all’interno di questi spazi inseriti nella quotidianità, un luogo di confronto e supporto alla genitorialità e non solo.

Questo bando vuole, da una parte, offrire un sostegno tangibile alle reti informali già attive nel territorio bassanese e dall’altra stimolare e promuovere la creazione di nuove reti di incontro e scambio, consentendo la diffusione e l’incremento dei progetti esistenti.

I progetti vincitori del bando riceveranno un contributo di Euro 2.000,00 ciascuno, per l’acquisto di attrezzature, giochi e materiale per lo svolgimento dei vari laboratori, e per la retribuzione di personale qualificato (educatore con funzione di coordinatore) impiegato nella realizzazione del progetto stesso.

 

I progetti vincitori del Bando “Famiglie Scintille” per l’anno 2018 sono:

GRUPPO PACHAKUSI - q.re Angarano

Il progetto, esistente già da quattro anni, promuove attività per bimbi e famiglie all’aria aperta, a contatto diretto con la natura, attraverso diversi laboratori organizzati con cadenza bimestrale presso gli accoglienti spazi di Villa Angaran San Giuseppe.

PARLATTANDO – q.re Angarano

Il progetto nasce nel 2008 all'interno del gruppo MAMME&Co con l'obiettivo di coinvolgere le mamme di neonati in attività ricreative e di condivisione di esperienze, offrendo un luogo a misura di bambino. Grazie alla collaborazione del ColorCafè che offre i suoi locali e alla disponibilità del patronato della SS.Trinità, anche il gruppo Parlattando offre alla comunità due lunedì pomeriggio al mese.

SpazioMAMMA – q.re Firenze

Il progetto vuole offrire uno spazio accogliente in quartiere Firenze dove ritrovarsi tra mamme e bimbi con la possibilità di stare insieme, chiacchierare, confrontarsi, rilassarsi e giocare tutti i mercoledì mattina, con il ricorso anche al parco adiacente. Ogni incontro è a tema e viene realizzata un’attività al riguardo.

BIM BUM BAM – q.re San Fortunato

Il progetto è coordinato e gestito dall’Associazione di Volontariato Gruppo Vulcano ONLUS ed ha preso avvio a giugno 2014 presso il Quartiere di S. Fortunato e consiste in uno spazio di incontro e animazione per mamme, papà, nonne, nonni, zie, zii e i loro bambini.

Il secondo e quarto mercoledì di ogni mese sono previsti incontri con laboratori creativi aperti a tutte le famiglie che ne volessero usufruire.

SCINTILLE A RONDO’ – q.re Rondò Brenta

Questo progetto nasce nel quartiere di Rondò Brenta come risposta alle esigenze di integrazione sociale e linguistica delle famiglie extracomunitarie residenti nel quartiere.

L’obiettivo è valorizzare la cultura della differenza, tramite un sostegno concreto con attività pomeridiane di aiuto compiti e favorendo la socializzazione di bambini e bambine attraverso letture animate rivolte a diverse fasce di età.

Tutti i gruppi hanno il sostegno e l’appoggio dei rispettivi Comitati di quartiere e coinvolgono numerose associazioni e realtà sociali del territorio bassanese.

Pubblicato e aggiornato: giovedì, 25 gennaio 2018