Ti trovi in:

Home » Comune » Ufficio Stampa » Comunicati stampa » 4 novembre 2017 - Commemorazione dei Caduti

4 novembre 2017 - Commemorazione dei Caduti

In occasione del 4 novembre 2017, Giornata dell’Unità Nazionale, Giornata delle Forze Armate e 99° Anniversario della Vittoria, la Città di Bassano del Grappa propone il seguente programma:

Giovedì 2 novembre 2017

Cerimonia al Sacrario Militare di Cima Grappa a cura del Comune di Crespano del Grappa

ore 10.00 :      - raduno presso il Sacello e posizionamento

- ingresso Gonfaloni e Gen. C.A. Federico Bonato

- Inno alla Bandiera

ore 10.30 :       - partenza Salme dal Portale Roma, attraverso la via Eroica e arrivo sul luogo della cerimonia

- Santa Messa

- interventi Autorità

- Commemorazione Ufficiale Gen. C.A. Federico Bonato, in rappresentanza dello Stato Maggiore della Difesa

- Trasferimento Salme sul luogo della sepoltura

- Deposizione corona

- conclusione cerimonia

Sabato 4 novembre 2017

ore 9.00:          Onori e partenza del Gonfalone della Città di Bassano del Grappa dalla Sede Municipale di via Matteotti e deposizione di una corona d’alloro al Mausoleo di S. Croce;

ore 9.45:          Composizione e partenza del corteo da Piazzale Cadorna

ore 10.00:        Cerimonia in suffragio dei Caduti e S. Messa nella Chiesa di San Francesco

ore 10.45:        Partenza del corteo e deposizione di corone d’alloro Ara dei Caduti di Piazza Garibaldi e alla Lapide di Viale dei Martiri.

 

A seguire, in Parco Ragazzi del ’99, è in programma la presentazione dei lavori di sistemazione del Monumento ai Ragazzi del ’99.

“Ringrazio l’Associazione Alpini e l’Associazione Fanti che hanno messo a disposizione un numero importante di ore di volontariato – sottolinea il Sindaco Riccardo Poletto – e che in collaborazione con il Comune, che ha coordinato le operazioni e spesato i materiali, hanno permesso in tempi relativamente brevi di rimettere a nuovo un monumento a cui tutti i bassanesi sono molto affezionati e che in vista della conclusione delle celebrazioni del Centenario del prossimo anno era doveroso risistemare. Sarà presente anche il Senatore Pietro Fabris, Sindaco all’epoca della costruzione del monumento, che ripercorrerà gli anni in cui ha visto il monumento stesso ha visto la luce e ne ricorderà i passaggi salienti”.

Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

Pubblicato e aggiornato: martedì, 31 ottobre 2017